Valtellina turismo Valtellina turismo Valtellina turismo Valtellina turismo Valtellina turismo Valtellina turismo Valtellina turismo Valtellina turismo
▲ Nascondi Menù
Ambiente e Sport
Artigianato e Sapori
Colora la tua vacanza
« Torna Indietro | News : Dettaglio
05
MAG '17

Il Giro d'Italia illumina di rosa Tirano e Bormio

Tirano
La salita al Mortirolo sarà intitolata a Scarponi
Luci rosa su piazza del Kuerc a Bormio e sulla chiesa di Santa Perpetua a Tirano, la salita al Mortirolo intitolata a Michele Scarponi. Mancano ormai solo una ventina di giorni all'arrivo del Giro d'Italia in Valtellina con la tappa a Bormio e la ripartenza da Tirano, e tutti gli eventi collaterali stanno prendendo forma. Il Consorzio Turistico Media Valtellina di Tirano è il soggetto coordinatore delle tappe valtellinesi del Giro d'Italia 2017 anno 100, ovvero la Rovetta-Bormio del 23 maggio e la Tirano-Canazei del 24 maggio. Una iniziativa resa possibile grazie a un pool di partner quali Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Bim Adda, Comunità montana Alta Valtellina, Comunità montana Valtellina di Tirano, Comune di Bormio, Comune di Tirano, Parco Nazionale dello Stelvio ed Explora (Destination Management Organization di Regione Lombardia). Da oggi, data di inizio del Giro, e fino alla fine della corsa i due monumenti di Tirano e Bormio saranno illuminati di rosa. Ma non è l'unico evento collaterale; è previsto ad esempio Giro giro Tondo, 100 anni di corse, progetto di promozione della lettura e cultura della bicicletta che prevede l’organizzazione di una mostra e di laboratori dedicati agli alunni delle scuole elementari che sarà presentato venerdì 19 maggio alle ore 17 alla presenza del noto giornalista sportivo Marco Pastonesi. Poi l'annullo filatelico e concorsi vetrine in rosa e bici scuola. Il 21 maggio a Bormio “Aspettando il Giro”, serata di musica e divertimento, con intervento di ospiti legati al mondo dello sport, il 20 e 21 maggio ad Aprica Trofeo Lombardia, evento ciclistico di MTB al quale prenderanno parte ragazzi dai 6 ai 12 anni per un connubio tra sport e giovani. Il 22 maggio, giorno di riposo del Giro d’Italia, la scalata dello Stelvio in compagnia del testimonial Valtellina Ivan Basso con la partecipazione di giornalisti, blogger e appassionati. Il 23 maggio a Tirano “Notte Rosa” con l’intervento della carovana pubblicitaria del Giro d’Italia. Garantita la presenza il 23 maggio a Bormio e il 24 maggio a Tirano del truck InLombardia, allestito in collaborazione con Explora dove sarà possibile degustare prodotti tipici del territorio, assistere a Show Cooking e presentazioni delle iniziative promozionali promosse dal territorio. Infine il 24 maggio a Tirano prima della partenza della tappa Tirano-Canazei ci sarà un riconoscimento all’ex ciclista Felice Gimondi a cinquant’anni dall’arrivo della tappa Trento-Tirano in cui il campione bergamasco conquistò la maglia rosa che gli permise di vincere il Giro d’Italia. E ancora non è tutto. Il Giro 100 scatterà, si svilupperà e si concluderà nel segno di Michele Scarponi. Lo scalatore marchigiano scomparso tragicamente il 22 aprile verrà ricordato in modo unico: a lui verrà dedicata una delle montagne simbolo della Corsa rosa, il Mortirolo, che nel 2010 era stato il trampolino di lancio della sua ultima vittoria al Giro d'Italia, all'Aprica, davanti a Ivan Basso e Vincenzo Nibali. Il 23 maggio chi transiterà per primo a quota 1854 metri conquisterà punti doppi per la classifica della maglia azzurra e un premio speciale sul podio conclusivo di piazza Duomo a Milano. Insomma, la carne al fuoco è davvero molta. 

In Evidenza
In Evidenza
banner
Loading
Cerca Disponibilità
Cerca Disponibilità
con BestBooking
In Evidenza
In Evidenza
Download Brochure
Scarica le nostre Brochure
scopri il Terziere Superiore!
Newsletter ValtellinaTurismo
Iscriviti alla Newsletter
rimani aggiornato su news ed eventi